Posts Tagged "cronaca"

19.gen.2010 CRAXI

Compagni socialisti, ma sì anche voi insinuanti, astuti e tondi, compagni socialisti, con le vostre spensierate alleanze di destra, di sinistra, di centro, coi vostri uomini aggiornati, nuovi di fuori e vecchi di dentro, compagni socialisti fatevi avanti che questo è l’anno del garofano rosso e dei soli nascenti, fatevi avanti col mito del progresso [...]

HAITI

Infatti non è mica normale che un comune mortale per le cazzate tipo compassione e fame in India, c’ha tanto amore di riserva che neanche se lo sogna, che viene da dire: “Ma dopo come fa a essere così carogna?” (Io se fossi dio – Giorgio Gaber)

16.dic.2009 IO HO PAURA

Si. Ho paura. Ho paura del futuro prossimo. In pochi giorni si è passati dalla speranza, alla paura. Sono in previsione modifiche alla costituzione, censura on-line, lodi alfani, finanziarie fiduciate, leggi restrittive per manifestazioni e cortei, e nessuno nessuno nessuno dice un cazzo di niente perchè altrimenti si viene accusati di essere dei violenti, fomentatori [...]

04.dic.2009 SENTENZE

Quelle puttane che hanno maltrattato quei bambini nell’asilo in toscana devono morire di vecchiaia in galera. Resto in attesa di una sollevazione popolare in italia dopo la giornata di oggi. Balotelli deve fare gol.

04.nov.2009 COGNOMI

Sandri, Giuliani. Aldrovandi, Cucchi. Cognomi tristemente noti che ricordano tragedie umane indescrivibili. Assassinii di stato. Non saprei davvero come altro definirli. Oggi sono venuto a conoscenza di un altro cognome che porta con se una tragedia ancor più pesante, se possiamo in qualche modo paragonare le varie storie. Bianzino. Vi consiglio di guardare questo e [...]

07.apr.2009

Il terremoto è una delle cose più devastanti che possa capitare. Devastante non solo nel “materiale”, ma anche, e forse soprattutto, nel “morale”. Uno immagina che dopo la scossa possa ricominciare a vivere, ed in parte è vero. Ma capita anche che ti ritrovi senza i cari, senza una casa, senza gli effetti personali, le [...]

06.apr.2009 L’AQUILA

Questo ricercatore, che lavora presso i laboratori nazionali del Gran Sasso, l’aveva previsto. Certo, lui stesso dice che le loro previsioni coprono un raggio di più di 100 km quadrati, quindi risulta impossibile evacuare una zona talmente vasta. Sarebbe stato carino se non l’avessero ridicolizzato.

01.apr.2009 COPIO E INCOLLO

Clandestina denunciata dai medici dopo il parto al Fatebenefratelli Un fax alla polizia contro una madre clandestina della Costa d’Avorio. Ma la contestata legge non è ancora in vigore di Conchita Sannino Ora Abou sorride in una culla povera, dentro le case-alveare per immigrati clandestini o regolari di Pianura. È un neonato nero che non [...]

17.mar.2009 DIFFERENZE

HOPE HORN

29.gen.2009 MERDA

Son passati alcuni giorni, ma ancora non riesco a pensarci in modo sereno. Per il vostro premier, evidentemente, basta essere una bella ragazza per correre il rischio di essere violentata. Questa è la sua realtà. E per risolvere la questione cosa fa? Militarizziamo. Riempiamo le città di militari! Militari per i punti strategici, militari per [...]

Bloggers